Il Percorso

Gli alberi, guardiani silenziosi della vita, vengono raccontati da artisti selezionati.
L’ Arte e la Natura si fondono insieme.
Una dopo l’altra le sculture si rivelano agli occhi del visitatore.

Il respiro degli alberi è un percorso tematico, a carattere permanente, di arte contemporanea nel bosco.
L’elemento conduttore delle singole opere è l’albero quale elemento di vita.
Ogni scultura è una riflessione discreta che si fonde con quanto ha intorno.

Passo dopo passo sarà possibile scoprire il territorio da posizioni privilegiate, osservare la vicina Vigolana, le Dolomiti di Brenta, la Val di Centa, la Valsugana e il lago di Caldonazzo.






Arte all'Aperto

Un’area a tema libero anticipa e introduce il percorso vero e proprio.
Nato da un’idea di Giampaolo Osele, Arte all’Aperto è uno spazio in cui diversi artisti, italiani e stranieri, dal 2001, condividono pensieri ed emozioni, in un’esplosione di creazioni che si sposano con le atmosfere in cui sono immerse.

Ogni metà di agosto la manifestazione si rinnova con nuove opere, alcune delle quali solo in esposizione temporanea.

La filosofia di questo spazio è creare un evento d’arte nel bosco, le cui opere possano essere riassorbite dalla natura di cui sono parte.

Mappa interattiva

Il sentiero si sviluppa interamente su strada forestale con fondo ghiaiato regolare.
Si presta ad essere percorso a piedi, in mountain bike, a cavallo, in carrozzina e, durante i mesi invernali, con le ciaspole.

Periodo di visita consigliato: da fine aprile a inizio novembre.

Lunghezza percorso: 2,4 km circa, da ripetere al ritorno
Dislivello in salita: 116 m

Percorso di Arte e Natura a Lavarone (TN) - Credits AmBios - Partnership Ubi Web